Diana Bracco: si' a mantenere Padiglione Italia dopo evento

(AGI) - Milano, 17 set. - Il commissario generale delPadiglione Italia a Expo, Diana Bracco, si dice favorevole atenere aperto il padiglione anche dopo la chiusuradell'esposizione universale. "Noto con soddisfazione che vi e'il crescente desiderio di mantenere aperti Palazzo Italia,l'Albero della Vita e gli spazi di Padiglione Italia dopo lachiusura dell'Esposizione Universale il prossimo 31 ottobre -dichiara - del resto la richiesta arriva non solo da enti,istituzioni e associazioni ma dalle decine di migliaia dipersone che ogni giorno assistono con emozione agli spettacolidell'Albero della Vita e visitano la mostra sull'identita'

(AGI) - Milano, 17 set. - Il commissario generale delPadiglione Italia a Expo, Diana Bracco, si dice favorevole atenere aperto il padiglione anche dopo la chiusuradell'esposizione universale. "Noto con soddisfazione che vi e'il crescente desiderio di mantenere aperti Palazzo Italia,l'Albero della Vita e gli spazi di Padiglione Italia dopo lachiusura dell'Esposizione Universale il prossimo 31 ottobre -dichiara - del resto la richiesta arriva non solo da enti,istituzioni e associazioni ma dalle decine di migliaia dipersone che ogni giorno assistono con emozione agli spettacolidell'Albero della Vita e visitano la mostra sull'identita'italiana. Peraltro e' prassi delle Esposizioni Universali cheil Padiglione del Paese ospitante non venga smantellato e lostesso Palazzo Italia e' stato concepito e realizzato come unedificio permanente". "Come commissario generale di PadiglioneItalia nominato dal governo Italiano ritengo doveroso che sidia una risposta a questa crescente domanda - aggiunge - epersonalmente ritengo che questa risposta debba esserepositiva. Sono pronta a collaborare con governo, enti locali,con Expo 2015 Spa e con la Societa' Arexpo per formulare unadeguato piano operativo, gestionale e finanziario che permettadi raggiungere questo ambizioso risultato". .