Corsi di italiano per 150 lavoratori stranieri

(AGI) - Rho (Milano), 19 ott. - Oltre 150 lavoratori stranieri- provenienti da diversi padiglioni e nazionalita', inparticolare da Corea, Repubblica Ceca, Kazakistan, Brasile,Venezuela, Isole Comore, Svizzera, Salvador, Ecuador - hannoavuto la possibilita' di imparare l'italiano. Lanciato loscorso maggio da Comune di Milano e Expo Spa, in collaborazionecon l'ufficio scolastico regionale, il sistema integrato eflessibile per l'apprendimento della lingua italiana, pensatoper i lavoratori, espositori e volontari dei padiglionistranieri a Expo, ha portato i suoi frutti. In particolare, 50studenti hanno frequentato corsi standard di lingua e culturacon diversi rinnovi per

(AGI) - Rho (Milano), 19 ott. - Oltre 150 lavoratori stranieri- provenienti da diversi padiglioni e nazionalita', inparticolare da Corea, Repubblica Ceca, Kazakistan, Brasile,Venezuela, Isole Comore, Svizzera, Salvador, Ecuador - hannoavuto la possibilita' di imparare l'italiano. Lanciato loscorso maggio da Comune di Milano e Expo Spa, in collaborazionecon l'ufficio scolastico regionale, il sistema integrato eflessibile per l'apprendimento della lingua italiana, pensatoper i lavoratori, espositori e volontari dei padiglionistranieri a Expo, ha portato i suoi frutti. In particolare, 50studenti hanno frequentato corsi standard di lingua e culturacon diversi rinnovi per ciascun corso, e 100 hanno partecipatoalle iniziative di tandem linguistico. "La esperienza vissutain questi mesi a Expo - ha detto l'assessore alle Politichesociali del Comune di Milano, Pierfrancesco Majorino, non soloci ha permesso di valorizzare la ricchezza della rete dellescuole di italiano presenti nella area metropolitana milanese,ma ci ha fornito anche una straordinaria opportunita' discambio e di arricchimento dei nostri servizi di integrazioneculturale e linguistica". Per favorire l'accessibilita' deicorsi l'Amministrazione comunale ha allestito uno sportelloinformativo presso il Centro Servizi Partecipanti di Expo ed hamesso a disposizione la piattaforma interattivawww.milano.italianostranieri.org. Quale eredita' del progettoItalianostranieri in Expo, alla interno di questa piattaformae' stata creata una area di E-learning, on line gia' da oggi,in cui reperire i materiali piu' adeguati al proprio livello dicompetenza linguistica e alle proprie esigenze formative, conoltre 150 link di risorse online, disponibili gratuitamente pertutti coloro che desiderino studiare la lingua e la culturaitaliane. (AGI).