Cantone, su extracosti obiettivo chiudere entro 31 ottobre

(AGI) - Rho (Milano), 17 set. - Chiudere tutte le pendenzerelative agli extracosti di Expo entro il 31 ottobre. E'l'obiettivo fissato dal presidente di Anac, Raffaele Cantone,che sta lavorando a una "road map" che porti a questotraguardo. "Abbiamo fissato una riunione a Roma tra duesettimane con i vertici di Expo proprio per valutare tutte latransazioni - ha detto Cantone - e su questo punto ho trovatouna grande apertura e disponibilita' da parte di Sala. Avremoun incontro anche con l'avvocatura e proveremo a individuareuna road map precisa per chiudere la questione. Con

(AGI) - Rho (Milano), 17 set. - Chiudere tutte le pendenzerelative agli extracosti di Expo entro il 31 ottobre. E'l'obiettivo fissato dal presidente di Anac, Raffaele Cantone,che sta lavorando a una "road map" che porti a questotraguardo. "Abbiamo fissato una riunione a Roma tra duesettimane con i vertici di Expo proprio per valutare tutte latransazioni - ha detto Cantone - e su questo punto ho trovatouna grande apertura e disponibilita' da parte di Sala. Avremoun incontro anche con l'avvocatura e proveremo a individuareuna road map precisa per chiudere la questione. Con PalazzoItalia siamo gia' piu' o meno arrivati - ha concluso - restanoun paio di vicende un po' piu' complicate ma l'obiettivo e'arrivare a chiudere entro il 31 ottobre". (AGI).