Bambini in festa per Baggio e Ban Ki-moon da Ferrero

(AGI) - Rho (Milano), 16 ott. - Le bandiere colorate,dell'Italia e dell'Onu, l'atmosfera di gioia dei bambini, leacclamazioni al loro idolo del calcio mondiale e il salutoaffettuoso tra Roberto Baggio e Ban Ki-Moon. A stato unpomeriggio all'insegna del movimento e dei valori quelloorganizzato da Ferrero nello spazio Kinder+Sport dove si e'giocata una partita tre contro tre tra il team italiano,composto dai bambini che giocano nella squadra Kinder + Sportdi Alba, e quello dell'Onu composta da figli e nipoti didipendenti della sede Onu di Torino. Baggio, ambasciatore Fao,ha presenziato il match:

(AGI) - Rho (Milano), 16 ott. - Le bandiere colorate,dell'Italia e dell'Onu, l'atmosfera di gioia dei bambini, leacclamazioni al loro idolo del calcio mondiale e il salutoaffettuoso tra Roberto Baggio e Ban Ki-Moon. A stato unpomeriggio all'insegna del movimento e dei valori quelloorganizzato da Ferrero nello spazio Kinder+Sport dove si e'giocata una partita tre contro tre tra il team italiano,composto dai bambini che giocano nella squadra Kinder + Sportdi Alba, e quello dell'Onu composta da figli e nipoti didipendenti della sede Onu di Torino. Baggio, ambasciatore Fao,ha presenziato il match: "i bambini sono il futuro - ha detto-; nel mondo dello sport ci sono tanti valori, ma quello piu'importante e' l'umilta' da cui parte la creazione di tutti glialtri. I bambini - ha proseguito - hanno i loro idoli, liguardano con attenzione e ne rimangono affascinati, ma anchedelusi da certi comportamenti. Chi oggi ha la fortuna di essereal centro dell'attenzione deve sapere che e' anche un esempioper tanti". A riscuotere i saluti festosi dei bambini anche BanKi-Moon che si e' fermato per un saluto affettuoso e unastretta di mano con Baggio. (AGI).