Aperto nuovo sottopasso da Milano - Zara al sito

(AGI) - Milano, 19 ago. - Ha aperto al traffico il nuovosottopasso Zara-Expo che collega Via Stephenson ai quartieri diRho e Pero. "Un'infrastruttura molto articolata e complicata dagestire - dichiara Claudio Salini - soprattutto con la lineaRFI Milano - Torino in funzione e senza creare disagi agliutenti." I lavori, avviati nel mese di maggio 2014, hanno unvalore complessivo di circa 40 milioni di euro. Per larealizzazione dell'opera sono stati attivi oltre 100 operai, allavoro 24 ore al giorno e 7 giorni su 7. Il sottopasso e' statorealizzato con la tecnica dello

(AGI) - Milano, 19 ago. - Ha aperto al traffico il nuovosottopasso Zara-Expo che collega Via Stephenson ai quartieri diRho e Pero. "Un'infrastruttura molto articolata e complicata dagestire - dichiara Claudio Salini - soprattutto con la lineaRFI Milano - Torino in funzione e senza creare disagi agliutenti." I lavori, avviati nel mese di maggio 2014, hanno unvalore complessivo di circa 40 milioni di euro. Per larealizzazione dell'opera sono stati attivi oltre 100 operai, allavoro 24 ore al giorno e 7 giorni su 7. Il sottopasso e' statorealizzato con la tecnica dello "spingitubo", utilizzata permitigare gli effetti ambientali e per il superamento dirilevati ferroviari e stradali. Il tunnel, a doppia canna, e'stato realizzato, infatti, in prossimita' di uno dei principalinodi ferroviari di Milano senza l'interruzione del servizioferroviario che con l'inizio dell'Expo e' stato intensificatodel 40%, fino a contare 800 passaggi di treni al giorno. Ilsottopasso colleghera' il sito espositivo con la parte Estdella citta' e permettera' sul lato Ovest di intercettare iltraffico proveniente dalle autostrade, dalla tangenziale edalla strada Molino Dorino.

(Vai a 'Eni for EXPO')