Albero Vita, 2, 5mln spettatori mese e piu' hastag di Natale

(AGI) - Rho (Milano), 21 ott. - Due terzi di chi ha visitatol'Expo si sono fermati a vederlo animarsi, per una media di 2,5milioni di spettatori al mese, in 250mila l'hanno condiviso suInstagram e 1 milione e 800mila l'hanno fotografato e postatosu Facebook. Sono alcuni dei numeri che raccontano il"successo" dell'Albero della Vita, opera ideata da MarcoBalich, parte integrante del Padiglione Italia, diventatasimbolo dell'Expo e una delle attrazioni piu' gradite dalpubblico della manifestazione. Piaciuta tanto che, con unapunta di ironia, lo stesso Balich ha fatto notare che suisocial network l'hastag

(AGI) - Rho (Milano), 21 ott. - Due terzi di chi ha visitatol'Expo si sono fermati a vederlo animarsi, per una media di 2,5milioni di spettatori al mese, in 250mila l'hanno condiviso suInstagram e 1 milione e 800mila l'hanno fotografato e postatosu Facebook. Sono alcuni dei numeri che raccontano il"successo" dell'Albero della Vita, opera ideata da MarcoBalich, parte integrante del Padiglione Italia, diventatasimbolo dell'Expo e una delle attrazioni piu' gradite dalpubblico della manifestazione. Piaciuta tanto che, con unapunta di ironia, lo stesso Balich ha fatto notare che suisocial network l'hastag #alberodellavita ha superato a un certopunto anche il ben piu' universale #alberodinatale. "Expo - hacommentato il commissario unico, Giuseppe Sala, sta piacendoper tanti fattori, alcuni piu' significativi di altri el'Albero e' stato sicuramente un simbolo, ha giocato un ruoloimportante. Nella necessita' di aprire il cantiere e mettere insicurezza l'area - ha aggiunto - siamo costretti a congelarequesti valori (L'Albero, Palazzo Italia e Padiglione Zero, ndr)cercando di andare in fretta. Dovremmo finire entro maggio macredo che faremo prima e cercheremo di capire se possanoriprendere vita cosi' come sono in primavera". "L'Albero haavuto un grandissimo successo - ha aggiunto Diana Bracco -, e'un tutt'uno con Palazzo Italia, le due cose non possono vivereseparate ed ecco perche' a suo tempo abbiamo insistitosull'Albero: perche' e' la conclusione del Palazzo". Balich hasottolineato la riuscita dell'opera anche rendendo noto chec'e' interesse dall'estero per averne di simili, tanto chesarebbero gia' in via di conclusione accordi per lacommercializzazione. Alla conferenza che ha tirato le somme deirisultati raggiunti dall'opera hanno partecipato anche i tresponsor che l'hanno realizzata: "Quello che si e' potutoammirare in questi mesi di manifestazione - ha commentato MarcoTronchetti Provera, vice presidente esecutivo e ad di Pirelli -e' la ricomparsa di energia. Il Paese ha sofferto per anni diuna forma, anche autolesionistica, di decadenza e questo Expoha fatto tornare la fiducia alla gente". "E' stato un percorsostraordinario - ha aggiunto il presidente di Coldiretti,Roberto Moncalvo - in cui noi abbiamo creduto sin dall'inizioanche perche', visto il tema, noi non potevamo mancare.L'Albero e' stato l'elemento che ci ha permesso di legare lanostra capacita' artistica, la creativita', la nostramanifattura e il nostro orgoglio italiano ma ancheterritoriale". "E' un bene - ha concluso il presidente diOrgoglio Brescia, Paolo Franceschetti, alludendo all'interessesuscita dall'opera all'estero - che possiamo espandere lanostra tecnologia. Che siano alberi di Natale o palme va benetutto, ma fateci lavorare". (AGI)