Westminster approva: raid in Iraq gia' dalle prossime ore

(AGI) - Londra, 26 set. - La Gran Bretagna attacchera' icombattenti dello Stato Islamico. Il Parlamento di Westminsterha approvato con 524 voto favorevoli e 43 contrari la mozioneproposta dal governo di David Cameron. Il Regno Unito potra'ora procedere con i raid aerei in Iraq. Gli attacchi, secondola stampa britannica, potrebbero partire gia' nelle prossimeore. Nel testo dell'esecutivo si parla di "atti barbari" daparte dell'Isis e di una chiara richiesta di intervento e diaiuto da parte delle autorita' irachene. Esclusi moltochiaramente dalla mozione i raid in Siria e gli interventi diterra.

(AGI) - Londra, 26 set. - La Gran Bretagna attacchera' icombattenti dello Stato Islamico. Il Parlamento di Westminsterha approvato con 524 voto favorevoli e 43 contrari la mozioneproposta dal governo di David Cameron. Il Regno Unito potra'ora procedere con i raid aerei in Iraq. Gli attacchi, secondola stampa britannica, potrebbero partire gia' nelle prossimeore. Nel testo dell'esecutivo si parla di "atti barbari" daparte dell'Isis e di una chiara richiesta di intervento e diaiuto da parte delle autorita' irachene. Esclusi moltochiaramente dalla mozione i raid in Siria e gli interventi diterra. .