Usa: uccide figlio con pizza avvelenata, condannato a 20 anni

(AGI) - New York, 19 mar. - Un uomo e' stato condannato a 20anni di prigione per aver ucciso il figlio di cinque anni eaver tentato di uccidere l'altra figlia di sette, con una pizzaavvelenata. L'episodio e' accaduto nel 2012. L'intento diLeonard Espinal, 49 anni, era quello dell'omicidio-suicidio,dopo aver scoperto che la moglie lo tradiva. Su una pizza haversato del veleno per i topi. La figlia maggiore ha pero'vomitato, mentre il piccolo e' stato trovato morto dallapolizia chiamata dalla moglie. L'uomo si era salvato non avendoingerito una grande quantita' di veleno.

(AGI) - New York, 19 mar. - Un uomo e' stato condannato a 20anni di prigione per aver ucciso il figlio di cinque anni eaver tentato di uccidere l'altra figlia di sette, con una pizzaavvelenata. L'episodio e' accaduto nel 2012. L'intento diLeonard Espinal, 49 anni, era quello dell'omicidio-suicidio,dopo aver scoperto che la moglie lo tradiva. Su una pizza haversato del veleno per i topi. La figlia maggiore ha pero'vomitato, mentre il piccolo e' stato trovato morto dallapolizia chiamata dalla moglie. L'uomo si era salvato non avendoingerito una grande quantita' di veleno. .