Ultra': cambia imputazione, omicidio volontario per De Santis

(AGI) - Roma, 25 giu. - Con la morte di Ciro Esposito, si fapiu' pesante la posizione processuale di Daniele De Santis,l'ex ultra' giallorosso accusato dalla procura di Roma di averesploso diversi colpi di pistola (almeno cinque) all'indirizzodi alcuni tifosi partenopei, durante la rissa scoppiata inviale Tor di Quinto nel prepartita della finale di CoppaItalia. De Santis, che da quel 3 maggio scorso e' piantonatoall'ospedale in stato d'arresto per tentato omicidio oltre cheper porto e detenzione di arma da sparo, e' ora indagato dai pmEugenio Albamonte e Antonino Di Maio anche

(AGI) - Roma, 25 giu. - Con la morte di Ciro Esposito, si fapiu' pesante la posizione processuale di Daniele De Santis,l'ex ultra' giallorosso accusato dalla procura di Roma di averesploso diversi colpi di pistola (almeno cinque) all'indirizzodi alcuni tifosi partenopei, durante la rissa scoppiata inviale Tor di Quinto nel prepartita della finale di CoppaItalia. De Santis, che da quel 3 maggio scorso e' piantonatoall'ospedale in stato d'arresto per tentato omicidio oltre cheper porto e detenzione di arma da sparo, e' ora indagato dai pmEugenio Albamonte e Antonino Di Maio anche per omicidiovolontario. I magistrati hanno disposto l'autopsia del ragazzonapoletano. (AGI).