Ue: Padoan, piano Juncker abbia benefici per tutti

(AGI) - Bruxelles, 10 dic. - Il piano Juncker per rilanciaregli investimenti pubblici e privati in Europa non deve essere"soltanto una questione di quantita' di risorse ma soprattuttodi qualita' di investimenti" e deve avere "benefici per tutti".Lo ha detto, a margine di una conferenza a Bruxelles, ilministro dell'Economia Pier Carlo Padoan. "Gli stati devonoinvestire nel piano Juncker perche' questo favorisce gliinvestimenti europei - ha premesso Padoan - ma affinche' questoeffettivamente avvenga bisogna chiarire i criteri in base aiquali le risorse del piano Juncker, quindi anche quelleprovenienti dagli stati, saranno riallocate

(AGI) - Bruxelles, 10 dic. - Il piano Juncker per rilanciaregli investimenti pubblici e privati in Europa non deve essere"soltanto una questione di quantita' di risorse ma soprattuttodi qualita' di investimenti" e deve avere "benefici per tutti".Lo ha detto, a margine di una conferenza a Bruxelles, ilministro dell'Economia Pier Carlo Padoan. "Gli stati devonoinvestire nel piano Juncker perche' questo favorisce gliinvestimenti europei - ha premesso Padoan - ma affinche' questoeffettivamente avvenga bisogna chiarire i criteri in base aiquali le risorse del piano Juncker, quindi anche quelleprovenienti dagli stati, saranno riallocate nei progetti". Unaspetto, secondo il ministro, "molto importante". Fra lequestioni da chiarire, anche quella di "come valutare glieventuali contributi": l'Italia ha chiesto che sia chiarita "alpiu presto: quando ci sara' una proposta valuteramo". (AGI)