Teneva nella pancera cocaina liquida, arrestata a Fiumicino

(AGI) - Roma - Droga liquida nella pancera. E' uno degli ultimitrucchi usati per trasportare stupefacenti e superare icontrolli negli scali aeroportuali e portuali. Trucchi chepero' non servono. All'aeroporto "Leonardo Da Vinci" diFiumicino, e' stata la corporatura pronunciata di una donna diorigine boliviana, proveniente da Santa Cruz e in attesa diimbarcarsi per Istanbul (Turchia), a insospettire i militaridella Guardia di Finanza, infatti all'interno della pancera cheindossava la donna sono stati trovati oltre due chili dicocaina allo stato liquido contenuti in profilattici dilattice. .

(AGI) - Roma - Droga liquida nella pancera. E' uno degli ultimitrucchi usati per trasportare stupefacenti e superare icontrolli negli scali aeroportuali e portuali. Trucchi chepero' non servono. All'aeroporto "Leonardo Da Vinci" diFiumicino, e' stata la corporatura pronunciata di una donna diorigine boliviana, proveniente da Santa Cruz e in attesa diimbarcarsi per Istanbul (Turchia), a insospettire i militaridella Guardia di Finanza, infatti all'interno della pancera cheindossava la donna sono stati trovati oltre due chili dicocaina allo stato liquido contenuti in profilattici dilattice. .