Proteste per attentati Pakistan sfociano in violenze

(AGI) - Lahore (Pakistan), 16 mar. - Sono sfociate in violenzele proteste di alcuni membri della comunita' cristianapakistana, scesi in strada a Lahore, Faisalabad e Gujranwaladopo gli attentati contro due chiese di Lahore di domenica, incui sono morte 15 persone e oltre 70 sono rimaste ferite. Secondo il sito web dell'emittente Dawn, nella zona diYouhanabad, a Lahore, i manifestanti si sono scontrati condecine di poliziotti armati di manganello: sette sono rimastiferiti negli scontri, durante i quali gli agenti si sono dovutiproteggere dalla sassaiola. La polizia ha ricevuto ordine dalleautorita' del Punjab

(AGI) - Lahore (Pakistan), 16 mar. - Sono sfociate in violenzele proteste di alcuni membri della comunita' cristianapakistana, scesi in strada a Lahore, Faisalabad e Gujranwaladopo gli attentati contro due chiese di Lahore di domenica, incui sono morte 15 persone e oltre 70 sono rimaste ferite. Secondo il sito web dell'emittente Dawn, nella zona diYouhanabad, a Lahore, i manifestanti si sono scontrati condecine di poliziotti armati di manganello: sette sono rimastiferiti negli scontri, durante i quali gli agenti si sono dovutiproteggere dalla sassaiola. La polizia ha ricevuto ordine dalleautorita' del Punjab di utilizzare i gas lacrimogeni perdisperdere la folla. Le autorita' hanno chiesto a tutte lescuole cristiane di rimane chiuse nella giornata di luttonazionale e in cui si terranno i funerali delle vittime. (AGI).