Pedofilia: processo da rifare per don Seppia a Genova

(AGI) - Genova, 20 nov. - Processo da rifare per don RiccardoSeppia, il parroco di Sestri Ponente, a Genova, gia' condannatoin appello a 9 anni e 6 mesi di reclusione per violenzasessuale su minore, tentata induzione alla prostituzioneminorile, offerte plurime di droga e cessione di cocaina. LaCorte di Cassazione la notte scorsa, accogliendo in parte ilricorso presentato dall'avvocato difensore, Paolo Bonanni, hariformato la sentenza, rimandandola alla Corte d'appello diGenova per un nuovo processo. Violenza sessuale e induzionealla prostituzione sono stati qualificati come un unico reato,l'induzione alla prostituzione e' caduta ed

(AGI) - Genova, 20 nov. - Processo da rifare per don RiccardoSeppia, il parroco di Sestri Ponente, a Genova, gia' condannatoin appello a 9 anni e 6 mesi di reclusione per violenzasessuale su minore, tentata induzione alla prostituzioneminorile, offerte plurime di droga e cessione di cocaina. LaCorte di Cassazione la notte scorsa, accogliendo in parte ilricorso presentato dall'avvocato difensore, Paolo Bonanni, hariformato la sentenza, rimandandola alla Corte d'appello diGenova per un nuovo processo. Violenza sessuale e induzionealla prostituzione sono stati qualificati come un unico reato,l'induzione alla prostituzione e' caduta ed e' statariqualificata come atti sessuali con minori. Dunque la pena,secondo i giudici della Suprema corte, va rivista. .