Papa: l'intolleranza e' un nemico molto insidioso

(AGI) - Tirana, 21 set. - "Discriminare in nome di Dio e'inumano. L'intolleranza verso chi ha convinzioni religiosediverse dalle proprie" rappresenta "un nemico molto insidioso,che oggi purtroppo si va manifestando in diverse regioni delmondo". Lo ha denunciato Papa Francesco che oggi pomeriggio -nell'incontro con i leader delle altre religioni,all'Universita' Cattolica di Tirana - ha ripetuto che "nessunopuo' usare il nome di Dio per commetter violenza! Uccidere innome di Dio e' un grande sacrilegio! Discriminare in nome diDio e' inumano!". .

(AGI) - Tirana, 21 set. - "Discriminare in nome di Dio e'inumano. L'intolleranza verso chi ha convinzioni religiosediverse dalle proprie" rappresenta "un nemico molto insidioso,che oggi purtroppo si va manifestando in diverse regioni delmondo". Lo ha denunciato Papa Francesco che oggi pomeriggio -nell'incontro con i leader delle altre religioni,all'Universita' Cattolica di Tirana - ha ripetuto che "nessunopuo' usare il nome di Dio per commetter violenza! Uccidere innome di Dio e' un grande sacrilegio! Discriminare in nome diDio e' inumano!". .