Moretti, magari si chiudesse meta' degli aeroporti

(AGI) - Roma, 3 lug. - "Se si chiude la meta' degli aeroporti,sono contento perche' a decidere deve essere il mercato". E'quanto ha affermato l'amministratore delegato del gruppoFinmeccanica, Mauro Moretti, nel suo intervento ad un convegnosul trasporto aereo. "Sarebbe una cosa scellerata", haaggiunto, "se un'altra volta lo Stato intervenisse permantenere in vita cose gia' morte". Cosi' "pagano sempre iclienti e i taxpayer ma anche i lavoratori".

(AGI) - Roma, 3 lug. - "Se si chiude la meta' degli aeroporti,sono contento perche' a decidere deve essere il mercato". E'quanto ha affermato l'amministratore delegato del gruppoFinmeccanica, Mauro Moretti, nel suo intervento ad un convegnosul trasporto aereo. "Sarebbe una cosa scellerata", haaggiunto, "se un'altra volta lo Stato intervenisse permantenere in vita cose gia' morte". Cosi' "pagano sempre iclienti e i taxpayer ma anche i lavoratori".