Migranti: Papa, muri non servono, alla fine cadono sempre

(AGI) - CdV, 28 set. - Per Papa Francesco non ci sonoalternative all'accogienza dei migranti e l'unico modo percontenere in parte le proporzioni del fenomeno e' quello diaiutarli in modo efficace nelle loro patrie. "Si sa . ha dettoai giornalisti nel volo di ritorno da Philadelphia - comefiniscono i muri, tutti. Tutti i muri crollano: oggi, domani odopo cent'anni. Il muro non e' una soluzione. In questo momentol'Europa e' in difficolta', dobbiamo essere intelligenti, none' facile trovare soluzioni. Ma con i dialoghi fra Paesibisogna trovarle. I muri mai sono la soluzione,

(AGI) - CdV, 28 set. - Per Papa Francesco non ci sonoalternative all'accogienza dei migranti e l'unico modo percontenere in parte le proporzioni del fenomeno e' quello diaiutarli in modo efficace nelle loro patrie. "Si sa . ha dettoai giornalisti nel volo di ritorno da Philadelphia - comefiniscono i muri, tutti. Tutti i muri crollano: oggi, domani odopo cent'anni. Il muro non e' una soluzione. In questo momentol'Europa e' in difficolta', dobbiamo essere intelligenti, none' facile trovare soluzioni. Ma con i dialoghi fra Paesibisogna trovarle. I muri mai sono la soluzione, i ponti si'. Lebarriere durano poco o molto tempo, ma non sono una soluzione.Il problema rimane e rimane con piu' odio". Quanto alle soluzioni a medio e lungo termine e cioe' comesi possano prevenire in parte e gestire nuove future ondatemigratorie, il Papa ha poi aggiunto: "si arriva a uno stato dicrisi dopo un processo lungo, e questo e' durato anni, perche'le guerre dalle quali quella gente fugge sono combattute daanni. La fame e' fame da anni. Quando penso all'Africa, forsee' un po' semplicistico, mi viene da pensarla come ilContinente sfruttato. Gli schiavi andavano a prenderli la'; poihanno preso le grandi risorse, e adesso ci sono le guerre,tribali o no, che nascondono interessi economici. Invece disfruttare un Continente o un Paese o una terra, bisogna faredegli investimenti perche' quella gente abbia lavoro. Cosi' sieviterebbe questa crisi". (AGI).