Kerry, "nei prossimi giorni" scelta su armi a Kiev

(AGI) - Londra, 21 feb. - Il segretario di Stato John Kerryriferisce di aver avuto "discussione seria" con gli alleatieuropei sulle sanzioni contro la Russia e si dice certo chealcune misure addizionali saranno prese in risposta alleviolazioni dell'accordo di Minsk (da parte dei separatisti) peril cessate il fuoco in Ucraina. Cosi' il capo della diplomaziaamericana al termine di un incontro a Londra con l'omologobritannico Philip Hammond. Kerry ha aggiunto che Washington sta ancora considerandol'ipotesi di armare le forze ucraine ma il presidente BarackObama, prima di decidere come vorrebbe la maggioranzarepubblicana

(AGI) - Londra, 21 feb. - Il segretario di Stato John Kerryriferisce di aver avuto "discussione seria" con gli alleatieuropei sulle sanzioni contro la Russia e si dice certo chealcune misure addizionali saranno prese in risposta alleviolazioni dell'accordo di Minsk (da parte dei separatisti) peril cessate il fuoco in Ucraina. Cosi' il capo della diplomaziaamericana al termine di un incontro a Londra con l'omologobritannico Philip Hammond. Kerry ha aggiunto che Washington sta ancora considerandol'ipotesi di armare le forze ucraine ma il presidente BarackObama, prima di decidere come vorrebbe la maggioranzarepubblicana al Congresso, attende di verificare con lui qualisaranno gli sviluppi "nei prossimi gionri" nell'Ucrainaorientale. .