Isis: Usa, raid impatto forte, no conferme morte Al Fadhli

(AGI/AFP) - Washington, 24 set. - I raid Usa contro lepostazioni dello Stato islamico (Isis) in Siria hanno avuto un"impatto importante" ma non e' ancora chiaro se hanno portatoall'uccisione del leader della cellula denominata 'Khorasan',facente parte del Fronte Al Nusra. Lo ha riferito ilconsigliere per la sicurezza nazionale americana, Susan Rice,commentando l'offensiva a guida statunitense lanciata lunedi'notte contro gli jihadisti sunniti. "Riteniamo che i raid aereihanno avuto un impatto importante", ha commentato la Rice a 36ore dal'ampliamento della campagna di bombardamenti control'Isis, sottolineando che "ovviamente, questo non sara'l'ultimo dei

(AGI/AFP) - Washington, 24 set. - I raid Usa contro lepostazioni dello Stato islamico (Isis) in Siria hanno avuto un"impatto importante" ma non e' ancora chiaro se hanno portatoall'uccisione del leader della cellula denominata 'Khorasan',facente parte del Fronte Al Nusra. Lo ha riferito ilconsigliere per la sicurezza nazionale americana, Susan Rice,commentando l'offensiva a guida statunitense lanciata lunedi'notte contro gli jihadisti sunniti. "Riteniamo che i raid aereihanno avuto un impatto importante", ha commentato la Rice a 36ore dal'ampliamento della campagna di bombardamenti control'Isis, sottolineando che "ovviamente, questo non sara'l'ultimo dei nostri sforzi" ma solo "la prima ondata". (AGI).