Isis: sventato piano decapitazioni in Australia, 15 arresti

(AGI) - Sydney (Australia), 18 set. - Isis voleva compiere inAustralia un massacro ad altissimo impatto emotivo decapitandocivili, rapiti a caso, davanti alle telecamere. Un'azioneemulativa delle macabre esecuzioni iniziate il 19 agosto scorsocon la morte dell'americano James Foley. Questa la risposta diIsis a Canberra che ha dimostrato nei fatti - ha annunciatolunedi' l'invio di 600 soldati e 8 aerei da guerra negliEmirati Arabi Uniti pronti a colpire in Iraq - di essere dopogli Usa il Paese piu determinato a colpire gli jihadistisunniti. (AGI) .

(AGI) - Sydney (Australia), 18 set. - Isis voleva compiere inAustralia un massacro ad altissimo impatto emotivo decapitandocivili, rapiti a caso, davanti alle telecamere. Un'azioneemulativa delle macabre esecuzioni iniziate il 19 agosto scorsocon la morte dell'americano James Foley. Questa la risposta diIsis a Canberra che ha dimostrato nei fatti - ha annunciatolunedi' l'invio di 600 soldati e 8 aerei da guerra negliEmirati Arabi Uniti pronti a colpire in Iraq - di essere dopogli Usa il Paese piu determinato a colpire gli jihadistisunniti. (AGI) .