Isis: primo bilancio raid Usa, 58 morti tra cui 8 civili

(AGI) - Beirut, 23 set. - Il primo bilancio, provvisorio edufficioso, dei raid aerei notturni statunitensi e degli alleatiarabi sulla Siria e' di almeno 58 morti, di cui 8 civili, tracui 2 bambini ed una donna. Questa la conta tenutadell'Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, come riferisceil direttore, Rami Abderrahman, secondo il quale le vittimecombattenti 50 sono qaedisti del fronte al Nusra, uccisi nellaperiferia occidentale di Aleppo, mentre paradossalmente nonrisulterebbero al momento vittime tra gli jihadisti sunnitidello Stato Islamico (Isis), l'obiettivo primario di Washingtoninsieme al gruppo 'Khorasan'. I jet Usa

(AGI) - Beirut, 23 set. - Il primo bilancio, provvisorio edufficioso, dei raid aerei notturni statunitensi e degli alleatiarabi sulla Siria e' di almeno 58 morti, di cui 8 civili, tracui 2 bambini ed una donna. Questa la conta tenutadell'Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, come riferisceil direttore, Rami Abderrahman, secondo il quale le vittimecombattenti 50 sono qaedisti del fronte al Nusra, uccisi nellaperiferia occidentale di Aleppo, mentre paradossalmente nonrisulterebbero al momento vittime tra gli jihadisti sunnitidello Stato Islamico (Isis), l'obiettivo primario di Washingtoninsieme al gruppo 'Khorasan'. I jet Usa hanno comunquemartellato le postazioni di Isis a Raqqa, loro roccaforte, DeirAzzor e Aleppo. (AGI) .