Isis: "gia'in Europa bomba sporca con 40 kg uranio"

(AGI) - Londra, 8 dic. - Isis sarebbe riuscito a far arrivarein Europa la "bomba sporca", realizzata con 40 kg di uraniotrafugato dai depositi dell'universita' di Mosul, a giugno. E'quanto riferisce Site, l'organizzazione specializzata nelmonitoraggio dei siti jigadisti citando un messaggio suTwitter. La prima rivendicazione di Isis risale al 30 novembrescorso quando sempre via Twiter annunciarono di avere una"bomba sporca", ossia un'arma "radiologica". SI tratta di unordigno realizzato con un nucleo di esplosivo convenzionalecircondato da uno strato piu' o meno denso di uranio (scorieradioattive anche di vecchi macchine a raggi

(AGI) - Londra, 8 dic. - Isis sarebbe riuscito a far arrivarein Europa la "bomba sporca", realizzata con 40 kg di uraniotrafugato dai depositi dell'universita' di Mosul, a giugno. E'quanto riferisce Site, l'organizzazione specializzata nelmonitoraggio dei siti jigadisti citando un messaggio suTwitter. La prima rivendicazione di Isis risale al 30 novembrescorso quando sempre via Twiter annunciarono di avere una"bomba sporca", ossia un'arma "radiologica". SI tratta di unordigno realizzato con un nucleo di esplosivo convenzionalecircondato da uno strato piu' o meno denso di uranio (scorieradioattive anche di vecchi macchine a raggi x), non in gradodi innescare un'esplosione atomica ma capace di contaminare conun fall-out radioattivo un'area di diverse centinaia di metridi raggio. .