Iraq: raid su postazioni Stato islamico a Tel Afar, 20 morti

(AGI) - Baghdad, 8 lug. - L'esercito iracheno ha bombardatole postazioni dei miliziani dello Stato islamico a TelAfar, nel nord dell'Iraq, provocando la morte di 20 persone. Il bombardamento e' iniziato al tramonto, quando imusulmani rompono il digiuno del Ramadan, ed ha colpito le casedei civili secondo quanto riferisce l'emittente televisiva "alJazeera". I feriti sono stati portati nelle aree curdecontrollate dai peshmerga.

(AGI) - Baghdad, 8 lug. - L'esercito iracheno ha bombardatole postazioni dei miliziani dello Stato islamico a TelAfar, nel nord dell'Iraq, provocando la morte di 20 persone. Il bombardamento e' iniziato al tramonto, quando imusulmani rompono il digiuno del Ramadan, ed ha colpito le casedei civili secondo quanto riferisce l'emittente televisiva "alJazeera". I feriti sono stati portati nelle aree curdecontrollate dai peshmerga.