IRAQ: ONU DENUNCIA, MORTI UN MIGLIAIO CIVILI IN 17 GIORNI

(AGI) - Ginevra - Sono gia' almeno un migliaio i civili morti epiu' di 1.200 quelli feriti nel conflitto in corso in Iraq tral'esercito e gli jihadisti dell'Isis. Lo denuncia l'Altocommissariato dell'Onu per i diritti umani. "Tra il 5 e il 22giugno nelle tre province settentrionali del Paese le personeuccise sono state almeno 757 e i feriti 599: si tratta di unastima minima che potrebbe essere piu' grave", si legge in unanota del portavoce Rupert Colville. "A Baghdad, nello stessoperiodo, almeno 318 persone hanno perso la vita sono stateuccise e altre

(AGI) - Ginevra - Sono gia' almeno un migliaio i civili morti epiu' di 1.200 quelli feriti nel conflitto in corso in Iraq tral'esercito e gli jihadisti dell'Isis. Lo denuncia l'Altocommissariato dell'Onu per i diritti umani. "Tra il 5 e il 22giugno nelle tre province settentrionali del Paese le personeuccise sono state almeno 757 e i feriti 599: si tratta di unastima minima che potrebbe essere piu' grave", si legge in unanota del portavoce Rupert Colville. "A Baghdad, nello stessoperiodo, almeno 318 persone hanno perso la vita sono stateuccise e altre 590 sono rimaste ferite", ha affermato Colville. .