Intellettuale Kurdistan, indipendenza a portata di mano

(AGI) - Roma, 3 lug. - "La leadership curda sa che si e' appenapresentata una buona opportunita' per l'indipendenza", lo haaffermato Muhammad Shareef, docente di Relazioni Internazionalipresso l'Universita' di Sulaimani, nella regione del Kurdistaniracheno, in un'intervista all'AGI. "Tuttavia", ha aggiunto lostudioso, "non penso che verranno prese decisioni affrettate,dal momento che la Regione del Kurdistan gode gia' deiprivilegi di uno stato indipendente, senza gli oneri e gliimpegni che esso comporta".

(AGI) - Roma, 3 lug. - "La leadership curda sa che si e' appenapresentata una buona opportunita' per l'indipendenza", lo haaffermato Muhammad Shareef, docente di Relazioni Internazionalipresso l'Universita' di Sulaimani, nella regione del Kurdistaniracheno, in un'intervista all'AGI. "Tuttavia", ha aggiunto lostudioso, "non penso che verranno prese decisioni affrettate,dal momento che la Regione del Kurdistan gode gia' deiprivilegi di uno stato indipendente, senza gli oneri e gliimpegni che esso comporta".