Conti pubblici: Istat, deficit/Pil II trimestre cala a 0, 9%

(AGI) - Roma, 1 ott. - Migliorano i conti pubblici italiani:nel secondo trimestre l'indebitamento netto delleamministrazioni pubbliche in rapporto al Pil (dati grezzi) e'sceso allo 0,9%, in calo di 0,2 punti percentuali rispetto aquello registrato nel corrispondente trimestre del 2014. Lo rileva l'Istat sottolineando che nella media dei primidue trimestri del 2015 si e' registrato un rapporto traindebitamento netto e Pil pari al 3,2%, con un miglioramento di0,3 punti percentuali rispetto al corrispondente periododell'anno precedente. Nel secondo trimestre il saldo primario, l'indebitamento alnetto degli interessi passivi, e' risultato positivo, conun'incidenza

(AGI) - Roma, 1 ott. - Migliorano i conti pubblici italiani:nel secondo trimestre l'indebitamento netto delleamministrazioni pubbliche in rapporto al Pil (dati grezzi) e'sceso allo 0,9%, in calo di 0,2 punti percentuali rispetto aquello registrato nel corrispondente trimestre del 2014. Lo rileva l'Istat sottolineando che nella media dei primidue trimestri del 2015 si e' registrato un rapporto traindebitamento netto e Pil pari al 3,2%, con un miglioramento di0,3 punti percentuali rispetto al corrispondente periododell'anno precedente. Nel secondo trimestre il saldo primario, l'indebitamento alnetto degli interessi passivi, e' risultato positivo, conun'incidenza sul Pil del 4,2%, invariata rispetto a quella delsecondo trimestre del 2014. Il saldo corrente e' statoanch'esso positivo, con un'incidenza sul Pil del 2,9% controil 2,7% nel secondo trimestre del 2014. .