Commercio: Usa-Giappone, accordo tra 12 Paesi su Tpp

(AGI) - Tokyo, 5 ott. - Dopo sei giorni di discussioni, e'stato raggiunto un "accordo esteso" sulla Trans-PacificPartnership tra 12 Paesi: Usa, Giappone, Australia, NuovaZelanda, Canada, Messico, Peru', Cile, Vietnam, Singapore,Brunei e Malesia. Lo ha dichiarato il primo ministro nipponico,Shinzo Abe, dopo un colloquio con il suo ministrodell'Economia, Akira Amari. L'intesa, che punta a creare lamaggior area di libero scambio al mondo, e' stata poiconfermata dal delegato al Commercio di Washington, MichaleFroman. Il progetto Tpp, cosi' come il Ttip negoziato con l'Europa,e' un progetto fortemente voluto dal presidente degli Stati

(AGI) - Tokyo, 5 ott. - Dopo sei giorni di discussioni, e'stato raggiunto un "accordo esteso" sulla Trans-PacificPartnership tra 12 Paesi: Usa, Giappone, Australia, NuovaZelanda, Canada, Messico, Peru', Cile, Vietnam, Singapore,Brunei e Malesia. Lo ha dichiarato il primo ministro nipponico,Shinzo Abe, dopo un colloquio con il suo ministrodell'Economia, Akira Amari. L'intesa, che punta a creare lamaggior area di libero scambio al mondo, e' stata poiconfermata dal delegato al Commercio di Washington, MichaleFroman. Il progetto Tpp, cosi' come il Ttip negoziato con l'Europa,e' un progetto fortemente voluto dal presidente degli StatiUniti, Barack Obama, che spera cosi' di costringere la Cina adadottare condotte piu' simili a quelle degli altri grandi paesiindustrializzati su temi come la tutela della proprieta'intellettuale e la protezione degli investitori. "Non possiamolasciar scrivere le regole dell'economia globale a Paesi comela Cina", e' stato infatti il commento a caldo di Obama, ilquale ha poi garantito che l'accordo "livella il terreno digioco per i nostri agricoltori, allevatori e industriali" e"da' ai nostri lavoratori l'equa chance di successo che spettaloro". Anticipando le possibili polemiche in campo ditrasparenza, l'inquilino della Casa Bianca ha infine assicuratoche "gli americani avranno mesi per leggere ogni singola paroladel trattato". Iniziate nel 2008, le trattative per il Ttp sembravanoessersi arenate dopo il tavolo negoziale dello scorso luglio,risoltosi con un nulla di fatto. (AGI).