Calcio: Icardi stende Chievo, Inter cala poker di vittorie

(AGI) - Verona, 20 set. - E sono quattro su quattro. L'Interprosegue in testa a punteggio pieno espugnando il "Bentegodi"nell'anticipo dell'ora di pranzo: battuto 1-0 un buon Chievo,decide la prima rete stagionale di Icardi a fine primo tempo. Maran conferma Birsa alle spalle di Meggiorini e Paloschi,recuperato Gamberini mentre in mezzo trova spazio Rigoni. PerMancini stessa formazione del derby con l'unica eccezione diTelles a sinistra al posto di Juan Jesus, Medel al centro delladifesa con Murillo e Perisic trequartista a supporto di Jovetice Icardi. Prima conclusione della gara di Castro ma centrale,

(AGI) - Verona, 20 set. - E sono quattro su quattro. L'Interprosegue in testa a punteggio pieno espugnando il "Bentegodi"nell'anticipo dell'ora di pranzo: battuto 1-0 un buon Chievo,decide la prima rete stagionale di Icardi a fine primo tempo. Maran conferma Birsa alle spalle di Meggiorini e Paloschi,recuperato Gamberini mentre in mezzo trova spazio Rigoni. PerMancini stessa formazione del derby con l'unica eccezione diTelles a sinistra al posto di Juan Jesus, Medel al centro delladifesa con Murillo e Perisic trequartista a supporto di Jovetice Icardi. Prima conclusione della gara di Castro ma centrale,risposta nerazzurra con un velenoso tiro-cross del croato exWolfsburg. Guarin, gasato dal gol del derby, e' il piu' attivofra i suoi mentre nel Chievo e' Birsa a ispirare. Gialloblu'pericolosi al 19' col colpo di testa di Castro di poco alto,risposta di Telles che, servito da Jovetic, mette in mezzocostringendo Bizzarri a smanacciare in angolo. Dopo unapunizione di Birsa alta, Chievo vicino al gol al 35': aperturadello sloveno sulla destra per Paloschi e diagonale sul qualel'anticipo di Medel su Meggiorini e' provvidenziale. E al 42'l'Inter passa: Kondogbia mette in area, pasticcio di Gobbi epalla raccolta da Icardi che infila Bizzarri. Subito rispostadell'undici di Maran ma Handanovic si oppone alla botta diBirsa e sulla respinta Castro mette a lato. Prima chance dellaripresa ancora di marca Chievo, con una gran giocata diPaloschi il cui destro e' pero' alto. La squadra di casainsiste, Mancini perde per infortunio Murillo mentre Marangioca la carta Inglese. Entrano anche Mpoku e Pepe, Mancinirisponde con Palacio per Jovetic. Finale nervoso (espulsoMaran), Cesar sfiora il pari ma l'Inter conserva il vantaggio eil primato.(AGI)