Borse europee: chiudono deboli, Milano maglia nera

(AGI) - Roma, 25 feb. - Chiusura debole per le borse europee,sulle quali pesano le prese di beneficio degli investitori,successive ai guadagni delle scorse sedute, legati a loro voltaall'accordo tra la Grecia e l'Eurogruppo. Sopra la parita' soloFrancoforte, dove l'indice Dax avanza dello 0,04% a 11.210,27punti. Se si eccettua Atene, giu' del 2,97% dopo il rally diieri, a indossare la maglia nera e' Piazza Affari, con unribasso dell'indice Ftse Mib pari allo 0,96% (21.937,24 punti).Il Cac 40 di Parigi lima uno 0,09% a 4.882,22 punti, l'Ftse 100di Londra cede lo 0,21%

(AGI) - Roma, 25 feb. - Chiusura debole per le borse europee,sulle quali pesano le prese di beneficio degli investitori,successive ai guadagni delle scorse sedute, legati a loro voltaall'accordo tra la Grecia e l'Eurogruppo. Sopra la parita' soloFrancoforte, dove l'indice Dax avanza dello 0,04% a 11.210,27punti. Se si eccettua Atene, giu' del 2,97% dopo il rally diieri, a indossare la maglia nera e' Piazza Affari, con unribasso dell'indice Ftse Mib pari allo 0,96% (21.937,24 punti).Il Cac 40 di Parigi lima uno 0,09% a 4.882,22 punti, l'Ftse 100di Londra cede lo 0,21% a 6.935,38 punti, l'Ibex di Madridscende dello 0,22% a 11.040,2 punti. .