Borse europee: aprono in forte calo, pesano timori per Cina

(AGI) - Roma, 29 set. - Le borse europee aprono in deciso calo.Dopo l'ondata di vendite di ieri, e' arrivata una nuova docciafredda dalla Cina con i dati di agosto sui profitti dellegrandi industrie, scesi ai minimi dal 2011. Le preoccupazioniper il rallentamento della seconda economia mondiale continuanoquindi ad angustiare gli investitori, mentre la crescenteincertezza sulle prossime mosse della Fed contribuisce amantenere elevati i livelli di volatilita'. Il Dax di Francoforte cede l'1,28% a 9.362 punti, l'Ftse100 di Londra scende dell'1,19% a 5.888 punti, il Cac 40 diParigi arretra dell'1,43% a

(AGI) - Roma, 29 set. - Le borse europee aprono in deciso calo.Dopo l'ondata di vendite di ieri, e' arrivata una nuova docciafredda dalla Cina con i dati di agosto sui profitti dellegrandi industrie, scesi ai minimi dal 2011. Le preoccupazioniper il rallentamento della seconda economia mondiale continuanoquindi ad angustiare gli investitori, mentre la crescenteincertezza sulle prossime mosse della Fed contribuisce amantenere elevati i livelli di volatilita'. Il Dax di Francoforte cede l'1,28% a 9.362 punti, l'Ftse100 di Londra scende dell'1,19% a 5.888 punti, il Cac 40 diParigi arretra dell'1,43% a 4.291,85 punti, l'Ftse Mib diMilano lascia sul terreno l'1,11% a 20.532 punti. (AGI).