Banche: Abi, sindacati anacronistici ma continuiamo confronto

(AGI) - Milano, 25 nov. - L'Abi conferma "la volonta' dicontinuare a confrontarsi a tutto campo con i sindacati senzaalcun intento strumentale ma con l'esigenza di adeguare ilsettore a scenari nuovi e profondamente diversi". E' quantocomunica l'associazione delle banche, dopo che i sindacatihanno annunciato la rottura delle trattative sul contrattonazionale. L'Abi segnala pero' che e' "l'anacronisticaindisponibilita' dei sindacati a valutare positivamente" leaperture dell'associazione che "ha portato all'attualesituazione di stallo". (AGI).

(AGI) - Milano, 25 nov. - L'Abi conferma "la volonta' dicontinuare a confrontarsi a tutto campo con i sindacati senzaalcun intento strumentale ma con l'esigenza di adeguare ilsettore a scenari nuovi e profondamente diversi". E' quantocomunica l'associazione delle banche, dopo che i sindacatihanno annunciato la rottura delle trattative sul contrattonazionale. L'Abi segnala pero' che e' "l'anacronisticaindisponibilita' dei sindacati a valutare positivamente" leaperture dell'associazione che "ha portato all'attualesituazione di stallo". (AGI).