Arabia Saudita: blogger condannato a mille frustate

(AGI) - Riad, 7 giu. - La Corte suprema dell'Arabia Saudita haconfermato la condanna a dieci anni di reclusione e millefrustate per il blogger dell'opposizione Raif Badawi. Lo hareso noto il quotidiano "Okaz" e lo ha confermato su Twitterl'attivista per i diritti umani Samar Badawi. La moglie, EnsafHaidar, che vive in Canada, si e' detta "sconvolta" e haprecisato che questa "decisione finale" e' "irrevocabile". La sentenza aveva sollevato numerose criticheall'estero, per le quali lo scorso marzo i vertici del regnosi erano detti "sorpresi e sgomenti". Raif Badawi, condannatoper offese all'Islam, ha

(AGI) - Riad, 7 giu. - La Corte suprema dell'Arabia Saudita haconfermato la condanna a dieci anni di reclusione e millefrustate per il blogger dell'opposizione Raif Badawi. Lo hareso noto il quotidiano "Okaz" e lo ha confermato su Twitterl'attivista per i diritti umani Samar Badawi. La moglie, EnsafHaidar, che vive in Canada, si e' detta "sconvolta" e haprecisato che questa "decisione finale" e' "irrevocabile". La sentenza aveva sollevato numerose criticheall'estero, per le quali lo scorso marzo i vertici del regnosi erano detti "sorpresi e sgomenti". Raif Badawi, condannatoper offese all'Islam, ha gia' ricevuto 50 frustate nel gennaioscorso: poi le altre sessioni di fustigazione erano state statevia via posposte per motivi di salute. Il blogger e'cofondatore del sito web Rete liberale saudita, impegnato nelcampo dei diritti umani.