ZACCARIA (PD), NEI TG ASSENTE IL LEGITTIMO IMPEDIMENTO

(AGI) - Roma, 7 giu. - "Il legittimo impedimento (ad eccezionedel tg3) e' il grande assente dall'informazione dei Tg". Loafferma Roberto Zaccaria, deputato Pd e coordinatore del gruppodi ascolto sul pluralismo televisivo. "Emerge che i referendum hanno goduto in generale di unadiscreta visibilita' in tutte le emittenti televisive, grazieanche al richiamo del Garante, alla dichiarazione delPresidente Napolitano sull'intenzione di votare, come sempre,ai referendum, alla presentazione del nuovo Presidente dellaCorte Costituzionale, Quaranta, accompagnata dalla personaleopinione sulla pronuncia della Consulta e anche allemotivazioni depositate dalla Cassazione sul tema del nucleare",rileva Zaccaria,

(AGI) - Roma, 7 giu. - "Il legittimo impedimento (ad eccezionedel tg3) e' il grande assente dall'informazione dei Tg". Loafferma Roberto Zaccaria, deputato Pd e coordinatore del gruppodi ascolto sul pluralismo televisivo. "Emerge che i referendum hanno goduto in generale di unadiscreta visibilita' in tutte le emittenti televisive, grazieanche al richiamo del Garante, alla dichiarazione delPresidente Napolitano sull'intenzione di votare, come sempre,ai referendum, alla presentazione del nuovo Presidente dellaCorte Costituzionale, Quaranta, accompagnata dalla personaleopinione sulla pronuncia della Consulta e anche allemotivazioni depositate dalla Cassazione sul tema del nucleare",rileva Zaccaria, "Si registrano inoltre diversi approfondimentisul nucleare con le diverse posizioni e, per citare un esempio,il tg1 delle 20 ha scelto tra le opinioni quella di Vendola edi Margherita Hack favorevole alla continuazione della ricercaQualche approfondimento si trova qua e la anche sul quesitorelativo all'acqua ma resta quasi totalmente fuori il tema caroa presidente Berlusconi, quello del legittimoimpedimento".(AGI)Nic