Venezia: neosindaco Brugnaro, diventi una citta' normale

(AGI) - Venezia, 15 giu. - Con 17 consiglieri comunali piu' luistesso come sindaco su un totale di 36 consiglieri, LuigiBrugnaro e' pronto a fare il sindaco di Venezia in maniera piu'indipendente possibile. "Abbiamo vinto le elezioni, la mialista prende 17 consiglieri piu' sindaco 18, secondo voi iosono schiavo dei partiti?", ha attaccato in conferenza stampa,respingendo qualunque etichetta politica. Durante la campagnaelettorale, ha spiegato, "c'era un partito che diceva cosavoleva fare ed e' la mia lista, che e' il primo partito delcomune". "Non abbiamo fatto apparentamenti", ha rivendicato,promettendo di "lavorare

(AGI) - Venezia, 15 giu. - Con 17 consiglieri comunali piu' luistesso come sindaco su un totale di 36 consiglieri, LuigiBrugnaro e' pronto a fare il sindaco di Venezia in maniera piu'indipendente possibile. "Abbiamo vinto le elezioni, la mialista prende 17 consiglieri piu' sindaco 18, secondo voi iosono schiavo dei partiti?", ha attaccato in conferenza stampa,respingendo qualunque etichetta politica. Durante la campagnaelettorale, ha spiegato, "c'era un partito che diceva cosavoleva fare ed e' la mia lista, che e' il primo partito delcomune". "Non abbiamo fatto apparentamenti", ha rivendicato,promettendo di "lavorare il triplo per guadagnare il rispettoanche di chi non mi ha votato". "Il nostro obiettivo e' quelloche serve al cittadino: voglio prendere questa citta' e farneuna citta' normale: per farlo sono disposto ad allearmi conchiunque, ma la faccia e la responsabilita' sono le mie", hacontinuato, aprendo comunque allo schieramento opposto."Chissa' che questa sconfitta insegni qualcosa anche a qualcunaltro: speriamo di fare qualche decisione all'unanimita',sarebbe bello nei confronti di tutti i cittadini", ha dettoancora Brugnaro. .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it