TURCHIA: SCONTRI E VIOLENZE AD ANKARA SU MEMBRI AKP, 14 FERMI

(AGI/AFP) - Ankara, 12 giu. - Scontri con la polizia e violenzesu alcuni membri dell'Akp, il partito di Erdogan, si sonoverificati in Turchia durante le operazioni di voto. Lo riportala stampa locale. Ad Ankara cinque membri dell'Akp sono statiaggrediti in un seggio della capitale nel distretto di Kecioren. La polizia e' intervenuta sparando colpi di arma dafuoco in aria e portando in salvo i politici. Sempre nellacapitale si sono verificati episodi di vandalismo sulle autoposteggiate e la polizia ha proceduto a 14 fermi. Il vicesegretario dell'Akp ha definito l'incidente "una provocazione"da

(AGI/AFP) - Ankara, 12 giu. - Scontri con la polizia e violenzesu alcuni membri dell'Akp, il partito di Erdogan, si sonoverificati in Turchia durante le operazioni di voto. Lo riportala stampa locale. Ad Ankara cinque membri dell'Akp sono statiaggrediti in un seggio della capitale nel distretto di Kecioren. La polizia e' intervenuta sparando colpi di arma dafuoco in aria e portando in salvo i politici. Sempre nellacapitale si sono verificati episodi di vandalismo sulle autoposteggiate e la polizia ha proceduto a 14 fermi. Il vicesegretario dell'Akp ha definito l'incidente "una provocazione"da parte delle due principali forze di opposizione, irepubblicani e i nazionalisti. Intanto nella citta' di Batmanla polizia ha arrestato 34 persone per minacce alle persone cheandavano a votare. E altre quattro persone sono state fermate aSanliurfa, per aver votato due volte. (AGI)Tig