Sede Lega chiusa a stampa, Salvini commenta a radio

(AGI) - Milano, 29 mag. - Il commento di Matteo Salviniall'esito del voto delle elezioni regionali e amministrative didomenica sara' affidato ai microfoni di 'Radio Padania', chetrasmettera' uno 'speciale elezioni' condotto dal direttore,Alessandro Morelli. E' quanto comunica l'ufficio stampa delMovimento in una nota, in cui si precisa che durante ilprogramma, dalle 23 alle 4, sono previsti interventitelefonici, oltre che di Salvini, anche di candidati sindaci epresidenti di Regione. In un comunicato diffuso nei giorni scorsi, invece, sirendeva noto che, per la prima volta da lungo tempo, la sedefederale del Movimento

(AGI) - Milano, 29 mag. - Il commento di Matteo Salviniall'esito del voto delle elezioni regionali e amministrative didomenica sara' affidato ai microfoni di 'Radio Padania', chetrasmettera' uno 'speciale elezioni' condotto dal direttore,Alessandro Morelli. E' quanto comunica l'ufficio stampa delMovimento in una nota, in cui si precisa che durante ilprogramma, dalle 23 alle 4, sono previsti interventitelefonici, oltre che di Salvini, anche di candidati sindaci epresidenti di Regione. In un comunicato diffuso nei giorni scorsi, invece, sirendeva noto che, per la prima volta da lungo tempo, la sedefederale del Movimento sara' chiusa ai giornalisti, domenicasera, e non sara' allestita la consueta sala stampa. Dal licenziamento collettivo dei 71 dipendenti, ilMovimento ha qualche difficolta' ad accogliere i cronisti nelsuo quartier generale in via Bellerio, alle porte di Milano,non essendo provvisto di personale di portineria e altro. Duegiorni fa, inoltre, i rappresentanti sindacali degli exdipendenti hanno inviato una lettera all'amministrazione delpartito in cui lamentavano il mancato rispetto degli accordisiglati a febbraio. Nella dura missiva, i sindacati accusavanoi vertici della Lega di non aver provveduto, come pattuito, adanticipare la cassa integrazione in deroga (tramite un accordocon due istituti finanziari, poi non andato in porto) ecomunque di aver preferito spendere soldi nella campagnaelettorale. "Ci rammarichiamo profondamente che la Lega Nord,in questo caso, abbia dato la propria preferenza alla campagnaelettorale per le elezioni regionali e amministrative, adiscapito di persone e famiglie che hanno dedicato la propriavita alla causa della Lega e che adesso si trovano senzarisposte", si legge nella lettera dei sindacati. "Chiediamoquindi per l'ennesima volta che le promesse fatte nelle scorsesettimane possano finalmente trovare concreta e rapidaattuazione, per realizzare quanto il segretario federaleSalvini dichiara incessantemente ogni giorno: dare la massimapriorita' alle questioni sociali e ai problemi di tutti ilavoratori cassintegrati e disoccupati". Stando a quanto riferito da alcuni di loro, prima di sapereche la sede sarebbe stata chiusa ai giornalisti, gli exdipendenti avevano in programma un presidio, domenica sera,davanti alla sede delle Lega, per riportare la questioneall'attenzione della stampa. (AGI).