Salvini, dopo cambiera' tutto. Berlusconi pensa come Pd

(AGI) - Roma, 29 mag. - "Dopo il voto di domenica cambiera'tutto: alcuni partiti non ci saranno piu', altri cambierannonome e forma e, se il centrodestra vorra' essere competitivocon Renzi, non potra' non tenere conto della Lega". Lo diceMatteo Salvini, ospite di Radio Citta' Futura. "Non sono ilmago Otelma, ma credo che, se andra' male raddoppieremo i voti,se andra' bene li triplicheremo. Anche grazie alla Lega - haproseguito - oggi e' possibile cio' che sino a due mesi fasembrava impossibile. Stiamo riportando a votare tanta genteche da anni disertava le urne.

(AGI) - Roma, 29 mag. - "Dopo il voto di domenica cambiera'tutto: alcuni partiti non ci saranno piu', altri cambierannonome e forma e, se il centrodestra vorra' essere competitivocon Renzi, non potra' non tenere conto della Lega". Lo diceMatteo Salvini, ospite di Radio Citta' Futura. "Non sono ilmago Otelma, ma credo che, se andra' male raddoppieremo i voti,se andra' bene li triplicheremo. Anche grazie alla Lega - haproseguito - oggi e' possibile cio' che sino a due mesi fasembrava impossibile. Stiamo riportando a votare tanta genteche da anni disertava le urne. Anche in regioni come la Toscanae l'Umbria, oggi c'e' una possibilita' di alternativa a Renzi eal Pd". Salvini ha poi risposto a Berlusconi, che in questiultimi giorni ha spesso sottolineato l'inadeguatezza del leaderleghista a guidare uno schieramento ampio di centrodestra: "Lapensa come il Pd e, d'altronde, le scelte di Forza Italia diquesti anni, con il sostegno a Monti, alla legge Fornero,all'Europa dell'austerita', non sono state poi tanto diverse.Berlusconi parla cosi' di me, perche' ha capito che prendiamopiu' voti di Forza Italia". Una battuta, infine, sui cosiddetti 'impresentabili':"Aspetto la lista dell'Antimafia con curiosita', ma tranquillo,la Lega fortunatamente non ha problemi di quel tipo". (AGI)