REFERENDUM: PSI UMBRIA, A SINISTRA RICONQUISTATO CREDIBILITA'

(AGI) - Perugia, 13 giu. - "La vittoria dei 'Si'' conun'affluenza del 60 per cento in Umbria e' la dimostrazione cheil centrosinistra, e quindi anche il Psi, ha riconquistato lagiusta credibilita' per portare avanti battaglie di popolo e adifesa dei beni comuni". E' l'analisi del gruppo regionalesocialista della Regione Umbria. Per il capogruppo MassimoBuconi "il voto non e' casuale, ma nasce da tre considerazioniche rispecchiamo lo stato d'animo degli umbri e degli italiani:la loro contrarieta' al Governo Berlusconi, ormai palese, ibeni comuni quale aspetto fondamentale per la qualita' dellavita e,

(AGI) - Perugia, 13 giu. - "La vittoria dei 'Si'' conun'affluenza del 60 per cento in Umbria e' la dimostrazione cheil centrosinistra, e quindi anche il Psi, ha riconquistato lagiusta credibilita' per portare avanti battaglie di popolo e adifesa dei beni comuni". E' l'analisi del gruppo regionalesocialista della Regione Umbria. Per il capogruppo MassimoBuconi "il voto non e' casuale, ma nasce da tre considerazioniche rispecchiamo lo stato d'animo degli umbri e degli italiani:la loro contrarieta' al Governo Berlusconi, ormai palese, ibeni comuni quale aspetto fondamentale per la qualita' dellavita e, infine, in Umbria e' passato il messaggio della greeneconomy che la giunta regionale e il Psi stanno portandoavanti. (AGI)Pg1/Mav