REFERENDUM: CHITI (PD), ITALIANI HANNO DECISO IL FUTURO DEL PAESE

(AGI) - Roma, 13 giu. - ''Oggi e' una giornata importante: nonsi tratta di una vittoria della sinistra contro la destra. E'qualcosa di assai piu' significativo. I cittadini italiani, acominciare dai giovani, hanno deciso il futuro del Paese suquestioni fondamentali: dal nucleare all'acqua. Lo hanno fattocontro le sirene che invitavano ad andare al mare e contro gliimpedimenti posti alla loro voglia di contare, a cominciaredalla collocazione dei referendum a meta' giugno, dopo i dueturni delle elezioni amministrative. Questa fortepartecipazione al voto e' un messaggio profondo e serio rivoltoalla politica: quando

(AGI) - Roma, 13 giu. - ''Oggi e' una giornata importante: nonsi tratta di una vittoria della sinistra contro la destra. E'qualcosa di assai piu' significativo. I cittadini italiani, acominciare dai giovani, hanno deciso il futuro del Paese suquestioni fondamentali: dal nucleare all'acqua. Lo hanno fattocontro le sirene che invitavano ad andare al mare e contro gliimpedimenti posti alla loro voglia di contare, a cominciaredalla collocazione dei referendum a meta' giugno, dopo i dueturni delle elezioni amministrative. Questa fortepartecipazione al voto e' un messaggio profondo e serio rivoltoalla politica: quando i cittadini avvertono l'importanza di unascelta e comprendono che si tratta di temi cruciali per la lorovita e per quella dell'Italia, sono tutt'altro cheindifferenti''. Cosi' il vice presidente del Senato VanninoChiti commentando i risultati della consultazionereferendaria.(AGI)