REFERENDUM: CAPEZZONE (PDL), BERSANI OFFENDE GLI ELETTORI

(AGI) - Roma, 13 giu. - "Ma come? Fino a trentasei ore fa sierano presentati in tv con il volto buono, appellandosi ancheagli elettori di centrodestra, garantendo che il voto era edoveva rimanere su quattro temi concreti". Lo dice DanieleCapezzone, portavoce del Pdl, che aggiunge: " Ma dopo neanchemezz'ora dalla chiusura delle urne, Bersani ha gettato lamaschera e ha rivolto la prima offesa contro gli elettori,cercando di distorcere e usare politicamente il loro voto. Noi,certo, abbiamo il dovere di ascoltare gli elettori. Ma Bersaniha il simmetrico dovere di non cercare di

(AGI) - Roma, 13 giu. - "Ma come? Fino a trentasei ore fa sierano presentati in tv con il volto buono, appellandosi ancheagli elettori di centrodestra, garantendo che il voto era edoveva rimanere su quattro temi concreti". Lo dice DanieleCapezzone, portavoce del Pdl, che aggiunge: " Ma dopo neanchemezz'ora dalla chiusura delle urne, Bersani ha gettato lamaschera e ha rivolto la prima offesa contro gli elettori,cercando di distorcere e usare politicamente il loro voto. Noi,certo, abbiamo il dovere di ascoltare gli elettori. Ma Bersaniha il simmetrico dovere di non cercare di appropriarseneindebitamente. Non si votava per l'uno o l'altro schieramentopolitico, ma su questioni precise, tra le quali l'acqua, temasu cui Bersani ha improvvisamente dimenticato le posizioni deldeputato Bersani e del ministro Bersani".(AGI)