REFERENDUM: BELISARIO (IDV), ORA ITALIA A MISURA DI CITTADINO

(AGI) - Roma, 14 giu. - "Siamo emozionati per lostraordinario successo dei referendum. Una vittoria cheappartiene, prima di tutto, ai 27 milioni di italiani chehanno votato. L'Idv e' stata il lievito che ha fatto crescerel'impasto della mobilitazione sociale, siamo diventatistrumento nelle mani dei cittadini che, grazie ai referendum,hanno cambiato il corso della politica". Lo ha detto ilpresidente del Gruppo Italia dei Valori al Senato, FeliceBelisario, intervenendo questa mattina alla puntata di RadioAnch'io. "Rispettiamo tutti gli elettori - ha aggiunto Belisario -anche quelli del centrodestra che hanno votato coscientementecontro le

(AGI) - Roma, 14 giu. - "Siamo emozionati per lostraordinario successo dei referendum. Una vittoria cheappartiene, prima di tutto, ai 27 milioni di italiani chehanno votato. L'Idv e' stata il lievito che ha fatto crescerel'impasto della mobilitazione sociale, siamo diventatistrumento nelle mani dei cittadini che, grazie ai referendum,hanno cambiato il corso della politica". Lo ha detto ilpresidente del Gruppo Italia dei Valori al Senato, FeliceBelisario, intervenendo questa mattina alla puntata di RadioAnch'io. "Rispettiamo tutti gli elettori - ha aggiunto Belisario -anche quelli del centrodestra che hanno votato coscientementecontro le leggi truffa del governo e contro chi ha ritenuto ireferendum inutili. Noi abbiamo sempre creduto nellademocrazia diretta, abbiamo raccolto le firme anche se tuttigli attuali partiti di opposizione ci rimproveravano di fareun favore a Berlusconi. Altro che favore! Gli italiani,invitati da lui a disertare le urne, gli hanno dato 4 sberle. L'Italia dei Valori, che non fa opposizione a giornialterni,chiede da tre anni le dimissioni del premier, questo deveessere sempre chiaro: ma e' inutile ripeterlo come un mantranelle Aule 'sorde' dei Palazzi". "Dobbiamo continuare a fare politica partecipata, perche'la spallata al governo e' arrivata dal basso ed e' da qui -conclude Belisario - che bisogna ripartire per un Italiamigliore, a misura di cittadino e non di presidente delconsiglio". (AGI) Red/MgmRed/Mgm