Ballottaggi: in Basilicata centrosinistra perde capoluoghi

(AGI) - Potenza, 15 giu. - Tutto in dodici mesi: ilcentrosinistra lucano perde la guida dei due comuni capoluogo,Potenza e Matera. Quella che era accredita come l'Emilia delSud, per le percentuali bulgare che assegnava al Pd e allacoalizione, alle elezioni amministrative dell'ultimo anno hacambiato volto. Le divisioni e le risse nel centrosinistra, nelmaggio 2014, contribuirono all'affermazione di Dario De Luca(FdI) su Luigi Petrone, candidato scelto dal Pd. Stessafotografia alle ultime amministrative di Matera. Al sindacouscente, Salvatore Adduce (Pd), sconfitto da una coalizionecivica guidata da Raffaello De Ruggieri, sono mancati i

(AGI) - Potenza, 15 giu. - Tutto in dodici mesi: ilcentrosinistra lucano perde la guida dei due comuni capoluogo,Potenza e Matera. Quella che era accredita come l'Emilia delSud, per le percentuali bulgare che assegnava al Pd e allacoalizione, alle elezioni amministrative dell'ultimo anno hacambiato volto. Le divisioni e le risse nel centrosinistra, nelmaggio 2014, contribuirono all'affermazione di Dario De Luca(FdI) su Luigi Petrone, candidato scelto dal Pd. Stessafotografia alle ultime amministrative di Matera. Al sindacouscente, Salvatore Adduce (Pd), sconfitto da una coalizionecivica guidata da Raffaello De Ruggieri, sono mancati i voti dipezzi del centrosinistra e del proprio partito, in polemica perle mancate primarie. I risultati di Matera fanno esultare ForzaItalia che commenta: "Non perde Adduce, perdono tutti quellidel Pd, nessuno escluso, che hanno voluto il braccio di ferrocon la citta' ed hanno sacrificato uno dei migliori uomini delproprio partito, ormai alla deriva, sull'altare degli interessiindividuali e di potere". .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it