Tifosi Feyenoord: Olanda non procede per i danni alla Barcaccia

CODACONS: ITALIA UMILIATA, PER CITTADINI OLTRE AL DANNO LA BEFFA

Durissimo il Codacons contro la decisione della giustizia olandese di non procedere contro i tifosi del Feyenoord per i danni alla Barcaccia.

"Si tratta di una umiliazione per l'Italia - afferma il presidente Carlo Rienzi - ed e' impensabile che per l'Olanda fatti cosi' gravi debbano rimanere impuniti. I cittadini, specie i romani, oltre al danno ad un monumento patrimonio della collettivita', hanno subito a causa di questa decisione une ingiusta beffa".

"L'unica speranza risiede ora nel procedimento contro i tifosi del Feyenoord aperto dalla magistratura italiana - prosegue Rienzi - nel quale il Codacons e' stato ammesso come parte civile nell'interesse della collettivita'".

1 settembre 2015