Confindustria: +3mln poveri, per +3,7mln manca lavoro

CODACONS: ITALIA "DISASTRATA", PER TORNARE AI LIVELLI PRE-CRISI OCCORRERA' ATTENDERE 16 ANNI

Una Italia "disastrata". Cosi' il Codacons commenta la situazione del paese analizzata oggi da Confindustria.

"Non c'e' altro termine per descrivere lo stato in cui versa il paese, che dalla crisi in poi ha perso il -9% di Pil, -23,6% produzione industriale, -43,15% costruzioni, -8% consumi famiglie, -27,5% investimenti, -7,8% di occupazione e quasi 2 milioni di unita' di lavoro perse - spiega il Presidente Carlo Rienzi - Di fronte a questi dati, parlare di ripresa al minimo segnale positivo dell'economia e' un azzardo oltre che un inganno, perche' servira' ancora molto tempo per risanare la situazione del paese".

"Per tornare ai livelli economici pre-crisi, dovremmo attendere almeno 16 anni - prosegue Rienzi - I dati sulla disoccupazione, sull'industria e sui consumi delle famiglie sono infatti talmente negativi che, di questo passo, l'Italia tornera' alla piena normalita' solo nel 2030".

26 giugno 2014