Sudafrica: scontri tra polizia e studenti davanti al Parlamento

(AGI) - Citta' del Capo, 21 ott. - Furiosi scontri sonoscoppiati in giornata a Citta' del Capo davanti alla sede delParlamento sudafricano tra poliziotti in assetto anti-sommossae studenti, da giorni in rivolta contro l'aumento delle tasseuniversitarie. Centinaia di giovani hanno fatto irruzioneattraverso i varchi della recinzione che circonda il complesso,e si sono ammassati davanti all'ingresso principale mentre gliagenti tentavano invano di respingerli. Alla fine hanno dovutofare ricorso ai gas lacrimogeni e alle granate stordenti.Obiettivo dei dimostranti era impedire al ministro dellaFinanze, Nhlanhla Nene dell'African National Congress, diillustrare il bilancio

(AGI) - Citta' del Capo, 21 ott. - Furiosi scontri sonoscoppiati in giornata a Citta' del Capo davanti alla sede delParlamento sudafricano tra poliziotti in assetto anti-sommossae studenti, da giorni in rivolta contro l'aumento delle tasseuniversitarie. Centinaia di giovani hanno fatto irruzioneattraverso i varchi della recinzione che circonda il complesso,e si sono ammassati davanti all'ingresso principale mentre gliagenti tentavano invano di respingerli. Alla fine hanno dovutofare ricorso ai gas lacrimogeni e alle granate stordenti.Obiettivo dei dimostranti era impedire al ministro dellaFinanze, Nhlanhla Nene dell'African National Congress, diillustrare il bilancio provvisorio dello Stato: Nene ha pero'continuato a parlare imperterrito, anche se in precedenza erastato costretto a ritardare di tre quarti d'ora il propriointervento per il fuoco di fila di domande e contestazioni daparte dei deputati del partito di opposizione degli EconomicFreedom Fighters, d'ispirazione marxista: costoro alla finesono stati trascinati fuori dall'aula a forza dal serviziod'ordine. Nel frattempo in tutto il Paese proseguel'occupazione di diversi atenei in segno di protesta, conmanifestazioni che sono spesso sfociate in violenze. (AGI)