Rep. Centrafricana: Governo ufficializza rinvio elezioni

(AGI) - Roma, 16 ott. - "L'ideale sarebbe di svolgere il primoe secondo turno nel mese di dicembre e tutto cio' che riguardail contenzioso elettorale a gennaio: se questo si rivelera'materialmente impossibile, organizzeremo il secondo turno agennaio". Con queste parole Dominique Said Panguindji,portavoce del governo di transizione centrafricano haufficializzato il rinvio del voto. Le consultazioni - scrive l'agenzia Misna - eranoufficialmente in programma per domenica 18 ottobre ma dasettimane era evidente che il voto non si sarebbe potutotenere, in un contesto segnato dal prolungarsi della guerracivile, dalla mancanza di fondi

(AGI) - Roma, 16 ott. - "L'ideale sarebbe di svolgere il primoe secondo turno nel mese di dicembre e tutto cio' che riguardail contenzioso elettorale a gennaio: se questo si rivelera'materialmente impossibile, organizzeremo il secondo turno agennaio". Con queste parole Dominique Said Panguindji,portavoce del governo di transizione centrafricano haufficializzato il rinvio del voto. Le consultazioni - scrive l'agenzia Misna - eranoufficialmente in programma per domenica 18 ottobre ma dasettimane era evidente che il voto non si sarebbe potutotenere, in un contesto segnato dal prolungarsi della guerracivile, dalla mancanza di fondi e persino dalle dimissioni dipresidente e vicepresidente dell'autorita' incaricata digestire le elezioni (Ane). Inoltre, le parole di Panguindji -che ha minimizzato parlando di "un piccolo slittamento" - fannopensare che si stia prendendo in considerazione di tenerealmeno una parte delle operazioni dopo la fine dell'anno: unoscenario finora ufficialmente escluso. L'annuncio e' arrivato mentre a Bangui non si e' ancoraspenta l'eco di nuovi scontri, dopo quelli di meta' settembre.Proprio come le precedenti, le nuove violenze - avvenute nellaserata di ieri - hanno avuto origine nel quartiere di Pk-5,abitato prevalentemente da cittadini di religione islamica,dopo l'uccisione di un giovane membro della comunita'. Ilbilancio e' al momento di un morto e una decina di feriti.(AGI)Mal