NordAfrica: Egitto e Marocco si contendono investimenti stranieri

(AGI) - Rabat, 5 ott. - Nonostante i problemi di sicurezzae le guerre in corso in Medio Oriente e Nord Africa, Egittoe Marocco si contendono gli investimenti stranieri previstiper il futuro nella regione. Secondo un rapporto pubblicatodal sito informativo marocchino "Hespress", i paesi arabiche riescono ad attrarre il maggior numero di investimentisono Emirati Arabi Uniti e Arabia Saudita che nel 2014 hannovisto arrivare investimenti stranieri per 10 e 8 miliardidi dollari seguiti dall'Egitto con 4,7 miliardi a pari meritocon l'Iraq e dal Marocco con 3,5 miliardi di dollari. Daquesto rapporto

(AGI) - Rabat, 5 ott. - Nonostante i problemi di sicurezzae le guerre in corso in Medio Oriente e Nord Africa, Egittoe Marocco si contendono gli investimenti stranieri previstiper il futuro nella regione. Secondo un rapporto pubblicatodal sito informativo marocchino "Hespress", i paesi arabiche riescono ad attrarre il maggior numero di investimentisono Emirati Arabi Uniti e Arabia Saudita che nel 2014 hannovisto arrivare investimenti stranieri per 10 e 8 miliardidi dollari seguiti dall'Egitto con 4,7 miliardi a pari meritocon l'Iraq e dal Marocco con 3,5 miliardi di dollari. Daquesto rapporto emerge che in Nord Africa a contendersi gliinvestimenti stranieri sono Egitto e Marocco. Il principaleinvestitore in Medio Oriente restano gli Stati Uniti con 56miliardi di dollari, seguiti dalla Francia con 44 miliardi edal Regno Unito con 33,7 miliardi di dollari. (AGI)Red/Tig