Mali: mausolei distrutti a Timbuctu, un tuareg dinanzi a Cpi

(AGI) - L'Aja, 26 set. - Alla Corte Penale internazionale (Cpi)dell'Aja e' stato consegnato il primo accusato di crimini diguerra per aver distrutto monumenti. Ahmad al Faqi al Mahdi,alias 'Abu Tourab', ritenuto tra i leader del gruppofondamentalista islamico Ansar Dine, e' accusato delladistruzione nel 2012 dei mausolei storici e religiosi aTimbuctu, nel nord del Mali. E' la prima volta che, dinanzialla corte finisce qualcuno ritenuto responsabile di averdistrutto monumenti. L'uomo, consegnato dalle autorita' dellaNigeria, e' arrivato stamane nel centro di detenzione della Cpiin Olanda. Tra gli edifici che il leader

(AGI) - L'Aja, 26 set. - Alla Corte Penale internazionale (Cpi)dell'Aja e' stato consegnato il primo accusato di crimini diguerra per aver distrutto monumenti. Ahmad al Faqi al Mahdi,alias 'Abu Tourab', ritenuto tra i leader del gruppofondamentalista islamico Ansar Dine, e' accusato delladistruzione nel 2012 dei mausolei storici e religiosi aTimbuctu, nel nord del Mali. E' la prima volta che, dinanzialla corte finisce qualcuno ritenuto responsabile di averdistrutto monumenti. L'uomo, consegnato dalle autorita' dellaNigeria, e' arrivato stamane nel centro di detenzione della Cpiin Olanda. Tra gli edifici che il leader islamista, un tuareg,avrebbe contribuito a distruggere nove mausolei e una moschea. Il tribunale ritiene che ci siano "motivi ragionevoli" perpensare che Al Faqi sia penalmente responsabile di avercommesso, individualmente o insieme ad altre persone, o di avercontribuito ai crimini che gli si attribuiscono. Al Faqi, untuareg nato in una localita' a 100 chilometri da Timbuctu, ebbeun ruolo attivo nell'occupazione della 'citta' dei 133 santi',patrimonio mondiale dell'Umanita' che tra l'aprile 2012 e ilgenbnaio 2013 fini' sotto il controllo di vari gruppi armati,tra cui al-Qaeda nel Maghreb Islamico e Ansar Dine. I gruppijihadisti legati ad al-Qaeda, che considerano la venerazionedei santi come "idolatria", nel giugno 2012 demolirono varimausolei, testimonianza dell'eta' dell'oro della citta' nel XVIsecolo, e la principale moschea. (AGI)