Libia: Leon (Onu), processo di pacificazione andra' avanti

(AGI) - Tunisi, 21 ott. - Le trattative per raggiungere unaccordo che metta fine alla crisi in Libia proseguiranno. Lo hagarantito l'inviato dell'Onu, lo spagnolo Bernardino Leon, dopoche diverse fazioni hanno rigettato nei giorni scorsi le sueproposte. Le rassicurazioni di Leon arrivano all'indomani diuna dichiarazione congiunta dei Paesi arabi e occidentali incui si chiede ai gruppi libici rivali di accettare"immediatamente" il piano elaborato dalle Nazioni unite. Unpiano che punta principalmente a una condivisione dei poteritra le diverse parti in campo. "Il processo di pacificazione vaavanti, non ci sono possibilita' che

(AGI) - Tunisi, 21 ott. - Le trattative per raggiungere unaccordo che metta fine alla crisi in Libia proseguiranno. Lo hagarantito l'inviato dell'Onu, lo spagnolo Bernardino Leon, dopoche diverse fazioni hanno rigettato nei giorni scorsi le sueproposte. Le rassicurazioni di Leon arrivano all'indomani diuna dichiarazione congiunta dei Paesi arabi e occidentali incui si chiede ai gruppi libici rivali di accettare"immediatamente" il piano elaborato dalle Nazioni unite. Unpiano che punta principalmente a una condivisione dei poteritra le diverse parti in campo. "Il processo di pacificazione vaavanti, non ci sono possibilita' che piccoli gruppi o singoliindividui boicottino il piano", ha affermato Leon secondo ilquale "una soluzione politica e' l'unica reale alternativa perla Libia". (AGI)