Libia: Leon, accordo su punti chiavi; oggi il testo emendato

(AGI) - Tripoli, 13 set. - L'inviato dell'Onu in Libia,Bernardino Leon, ha annunciato che consegnera' oggi alledelegazioni dei due governi libici rivali, di Tripoli e diTobruk, presenti in Marocco il testo definitivo dell'accordocon gli emendamenti apportati su richiesta delle delegazionedel Congresso. E' stato infatti modificato il testo diaccordo firmato solo dalla delegazione di Tobruk lo scorsoluglio che non andava bene a quella di Tripoli. Nel corso diuna conferenza stampa tenuta all'alba di oggi a Skheirat, inMarocco, dove giovedi' sono iniziati i colloqui, Leon haspiegato che "sono sei o sette i

(AGI) - Tripoli, 13 set. - L'inviato dell'Onu in Libia,Bernardino Leon, ha annunciato che consegnera' oggi alledelegazioni dei due governi libici rivali, di Tripoli e diTobruk, presenti in Marocco il testo definitivo dell'accordocon gli emendamenti apportati su richiesta delle delegazionedel Congresso. E' stato infatti modificato il testo diaccordo firmato solo dalla delegazione di Tobruk lo scorsoluglio che non andava bene a quella di Tripoli. Nel corso diuna conferenza stampa tenuta all'alba di oggi a Skheirat, inMarocco, dove giovedi' sono iniziati i colloqui, Leon haspiegato che "sono sei o sette i punti deldocumento finale emendati". "Crediamo che questo testo ricevera' il totale sostegnodelle parti e sara' votato da entrambe, il Congresso generalenazionale e la Camera dei rappresentanti, e sara' appoggiatodal resto dei partecipanti nei prossimi giorni", ha affermatol'inviato. Secondo il calendario di Leon il 20 settembre tuttele forze, i partiti, le rappresentanze parlamentari econgressuali dovrebbero dare vita al governo di pacificazionenazionale e indicare un programma di ripresa economica cherilanci l'industria dell'estrazione del petrolio e del metano.(AGI).