Ghana: Giustizia nel caos, sospesi 22 magistrati per corruzione

(AGI) - Accra, 11 set. - Un mega scandalo giudiziario hainvestito il Ghana e ha portato alla sospensione di 22magistrati filmati di nascosto mentre chiedevano il pagamentodi mazzette per 'aggiustare' processi. A far esplodere il casoe' stato il giornalista Anas Aremeyaw che ha fatto 500 ore diregistrazioni video e le ha consegnate al capo della giustiziaghanese. Nessuno dei giudici implicati ha commentato lasituazione ma sono in tutto coinvolti 34 magistrati e 100funzionari pubblici, accusati di corruzione, che oggi sonostati ascoltati dalla Corte Suprema. Intanto sono iniziate lepressioni sul giornalista affinche'

(AGI) - Accra, 11 set. - Un mega scandalo giudiziario hainvestito il Ghana e ha portato alla sospensione di 22magistrati filmati di nascosto mentre chiedevano il pagamentodi mazzette per 'aggiustare' processi. A far esplodere il casoe' stato il giornalista Anas Aremeyaw che ha fatto 500 ore diregistrazioni video e le ha consegnate al capo della giustiziaghanese. Nessuno dei giudici implicati ha commentato lasituazione ma sono in tutto coinvolti 34 magistrati e 100funzionari pubblici, accusati di corruzione, che oggi sonostati ascoltati dalla Corte Suprema. Intanto sono iniziate lepressioni sul giornalista affinche' non pubblichi i video e lemanifestazioni di solidarieta' soprattutto da parte di Transparency International che ha incoraggiato Anas ad andareavanti e a pubblicare i documenti. "Anas ha messo a puntol'inchiesta e ci ha speso anche dei soldi. Non c'e' neanhce dachiedersi se debba o non pubblicare i video" ha dettol'organizzazione. Secondo alcuni media del Ghana intanto ilpiu' alto giudice della Corte Suprema Georgina Theodora Wood,ha iniziato a prendere provvedimenti contro i magistrati nelmirino. (AGI)Ghy/Tig